Guida completa alla scelta del miglior sistema protettivo per la carrozzeria della tua auto evitando le fregature online

Guida completa alla scelta del miglior sistema protettivo per la carrozzeria della tua auto evitando le fregature online

Inviato da: John Mc Duggal

Se finalmente hai capito che la tua auto ha bisogno di essere protetta, ecco la soluzione innovativa per il detailing di cui TUTTI ormai parlano! 


Partiamo del presupposto che tu sia come noi, e che quindi la tua auto sia la cosa di cui vai più fiero. Per questo motivo hai tutto l’interesse a proteggere il tuo investimento nel miglior modo possibile.


Il primo passo è la scelta del sistema protettivo, e viste le tante alternative presenti sul mercato, si tratta di una questione di non poco conto. Non è infrequente essere scoraggiati davanti alla marea di prodotti che una semplice ricerca su internet può far emergere. Ci si sente confusi, e tranquillo, si tratta di una cosa comprensibile. 


Partendo da questo presupposto, ci fa piacere che tu stia leggendo queste righe, e speriamo che l’articolo possa esserti utile fornendoti dei consigli per orientarti in questa difficile scelta.


Una cosa è sicura: una volta che comincerai a applicare il giusto rivestimento sulla tua auto con le tue stesse mani, non ne vorrai più sentire di tornare a quello che hai usato sinora!


Il tuo apprezzamento per quella che è la nostra passione ci fa davvero piacere, ed è per questo che il nostro vero obiettivo è quello di farti capire di più sull’argomento in modo da orientarti, attraverso le nostre conoscenze e la nostra esperienza,verso soluzioni più adatte alle tue esigenze. 


In questo articolo prenderemo in esame pro e contro da considerare quando ci si trova a paragonare prodotti per il rivestimento e la protezione in ceramica dell’auto. I punti trattati saranno i seguenti:


  • Acquisto di prodotti online e i rischi ad esso connessi 

  • Capire se un prodotto ha davvero delle capacità protettive 

  • In cosa consiste una protezione “superiore”

  • Quali sono gli effetti dell’utilizzo di un prodotto per il rivestimento dell’auto 


Senza perderci in ulteriori preamboli, è giunta l’ora di entrare nel vivo e di scoprire la nostra guida per arrivare ad ottenere risultati esaltanti. Speriamo sia di tuo gradimento!


Partiamo dalle basi dello shopping online.


Acquisto di prodotti online e i rischi ad esso connessi 


Non è un segreto che oggi lo shopping online rappresenti uno dei modi più efficienti per ottenere ciò di cui si ha bisogno. Il punto più rilevante è che molti potenziali clienti hanno ancora il timore di non ricevere quello per cui hanno speso dei soldi, e spesso questo sentimento ha un fondamento. Purtroppo il mercato è invaso da prodotti fasulli e di imitazioni a buon mercato di ogni genere e fattura.


E allora, come fare per essere sicuri di trovare l’affare davvero conveniente? 


Innanzitutto è importante assicurarsi che il prodotto abbia caratteristiche protettive, che la sua formula sia potente ed efficace e che garantisca dei risultati.


Ma ecco cosa succede: sia che tu parta da una pulizia ottimale della tua auto o che addirittura ti sia premurato di far sistemare le piccole imperfezioni della carrozzeria da un professionista, dopo una prima passata di una qualsiasi soluzione protettiva a buon mercato trovata online, la tua auto avrà l’aspetto che avrebbe con un prodotto di qualità, capace di offrire un vero rivestimento in ceramica. Ma la verità verrà fuori inevitabilmente dopo poco tempo!


Dopo qualche mese di esposizione agli agenti atmosferici e alle condizioni ambientali più difficili, la carrozzeria comincerà a perdere quelle capacità idrorepellenti che aveva dopo il trattamento. Si tratta di un primo indicatore della scarsa qualità del prodotto utilizzato…


Ovviamente la protezione della vernice non sarà operativa come promesso in sede di acquisto con conseguente comparsa di graffi, chiazze e segni sulla carrozzeria. Ti verrà automatico pensare alla correzione delle imperfezioni, con ulteriore dispendio di denaro.


Sebbene possano nascere dei dubbi legittimi sull’opportunità di spendere del denaro per un trattamento protettivo fai da te, col tempo questa scelta, se orientata verso prodotti di qualità, si rivelerà un ottimo investimento che ti permetterà di mantenere il tuo veicolo protetto e in perfette condizioni. 


Ora sai cosa cercare. Non farti attrarre dalle promesse fatte dai prodotti a basso costo, nel breve periodo non potranno che illuderti di aver fatto un affare. Opta invece per qualcosa che abbia alle spalle anni di esperienza e che ti permetta di avere indietro i tuoi soldi nel caso in cui qualcosa vada storto.


Capire se un prodotto ha davvero delle capacità protettive


Parliamo ora delle proprietà e del contenuto del sistema protettivo.


Per capire se quello che abbiamo comprato è di buona qualità, basta usare il prodotto e vedere se rimangono delle imperfezioni o delle chiazze. Ovviamente partiamo dal presupposto che la pellicola protettiva dovrebbe avere il compito di respingere ciascuna di esse dalla superficie dell’auto. 


Abbiamo fatto delle ricerche e studiato le proprietà di molti sistemi protettivi, e abbiamo scoperto che molte marche non fanno affidamento sulla formula che noi abbiamo usato per il nostro prodotto. Alcune di esse presentano la loro soluzione come protezione in ceramica illudendo di fatto tutte le persone che pensano di aver trovato un prodotto durevole e di qualità, mentre in realtà si ritrovano tra le mani niente di più che un detersivo per i piatti molto più costoso. 


I prodotti tradizionali in silice tendono a degradarsi con le alte temperature e a dissolversi coi lavaggi. Ecco perché informarsi a dovere è essenziale per riuscire a fare un acquisto che ripaghi ogni sforzo, sia fisico che economico. 



In cosa consiste una protezione “superiore”


Lo spessore della pellicola in ceramica ha davvero una sua rilevanza? Certo, ma non è l’unica cosa importante. 


La prima cosa che si dovrebbe controllare è se il prodotto contenga polimeri davvero efficaci e potenti.


I polimeri sono particelle chimiche che consistono in detergenti e soluzioni concentrate che hanno il compito di eliminare lo sporco, le macchie e la polvere. La differenza sostanziale con i normali saponi ( usati nella stragrande maggioranza dei casi ), e che questi ultimi non eliminano del tutto lo sporco. Ad occhio nudo non potete notarlo, ma c’è eccome. I polimeri di qualità invece hanno la capacità di penetrare nelle particelle di sporco, dissolvendolo e quindi eliminandolo completamente. 


L’apparenza inganna, e in questo caso questa affermanzione ha ancora più senso! 


Altro aspetto: quanta acqua bisognerebbe usare per completare il lavoro? La risposta è: ZERO! E non è una battuta. 


L’acqua aiuta tantissimo durante i lavori di pulizia e di detailing, ma la verità è che se si usa un prodotto di qualità non dovrebbe essere necessario sprecare delle preziose risorse idriche per ottenere degli ottimi risultati. Basta eliminare lo sporco con un panno asciutto e finire il lavoro passando il prodotto scelto…SEMPRE A SECCO! 


La durata degli effetti è senz’altro un altro aspetto importante. 


Una pellicola protettiva sottile è destinata a non durare, e se anche la qualità non è eccelsa, andrà a rovinarsi in poco tempo, rendendo necessario un altro intervento. La gran parte dei rivestimenti acquistabili dura dai 3 ai 6 mesi.


Ma un rivestimento come si deve dovrebbe durare invece tra i 6 e i 12 mesi con un utilizzo dell’auto regolare e una esposizione continua agli agenti ambientali e in tutte le condizioni atmosferiche. Dopo questo periodo un ritocco è normale e necessario. 


Abbiamo scoperto che la tecnologia a base di polimeri è quella più bilanciata ed efficace, ed è quella che permette di ottenere dei risultati più soddisfacenti. Questo perché le loro proprietà idrorepellenti offrono una protezione nel lungo periodo in presenza di ogni condizione atmosferica e contro gli effetti deleteri dei raggi UV. Il rapporto qualità prezzo è decisamente il migliore possibile tra le varie alternative presenti sul mercato.



Quali sono gli effetti dell’utilizzo di un prodotto per il rivestimento dell’auto 



Cosa dovresti aspettarti dopo un mese di utilizzo del prodotto acquistato:

 

  • Addio alle chiazze causate dagli escrementi degli uccelli, allo sporco e ai detriti che di solito si depositano sulla superficie dell’auto. 


  • Acqua? No, basta un panno asciutto per eliminare il poco sporco che può essersi depositato col passare del tempo ( poco se paragonato alle auto non trattate ). 


  • Niente saponi e detergenti extra. Non serve altro per portare a termine il lavoro. 


  • La lucentezza deve perdurare nel tempo e l’auto deve sembrare sempre appena pulita e rifinita.


  • I ritocchi devono essere messi in conto, ma soltanto su piccole parti della carrozzeria.


  • Dovrebbe essere sufficiente una piccola quantità di prodotto in modo da rendere conveniente il suo utilizzo nel lungo periodo ( un flacone per più utilizzi, non due o tre!! ).

 

E questo è tutto quello che dovresti sapere se stai cercando un prodotto efficace per la protezione e il rivestimento della tua auto. 


Speriamo che queste indicazioni possano orientarti verso un acquisto consapevole, ma dovessi avere ancora dei dubbi, siamo qui per aiutarti a trovare il meglio per le tue esigenze. 


TWX Auto’s Exterior 3-in-1 rappresenta la miglior soluzione per il rivestimento protettivo fai da te della tua auto.

Products related to this post